/    /  Ringiovanimento mani

PERCHÉ RICORRERE ALLE TECNICHE PER IL RINGIOVANIMENTO DELLE MANI

I principali fattori che causano l’invecchiamento delle mani, sono la perdita di elasticità della pelle, l’insorgere di vene sporgenti, la mancanza di grasso sottocutaneo e collagene.

 

L’avanzare dell’età comporta perdita di elasticità e aumento delle macchie senili così come la perdita di tonicità e l’involuzione del tessuto adiposo rendendo le vene più visibili. Tutto questo dona alle mani un aspetto sciupato, invecchiato e fortemente antiestetico. È inutile mantenere giovani il nostro viso, collo e decolletè, con ritocchini non invasivi ma efficaci, se poi si hanno mani grinzose con vene sporgenti e macchie senili.

 

QUAL È IL TRATTAMENTO MIGLIORE PER IL RINGIOVANIMENTO DELLE MANI

Esistono diverse procedure, sia invasive che non, per aiutare le nostre mani a riprendere un aspetto giovane e più tonico:

  • Lipofilling

Uso del grasso autologo ricco di cellule staminali che ha in genere lunga durata con effetto riempitivo e di biostimolazione delle cellule produttrici di collagene ed elastina

Ci permette di dare volume con un ottimo risultato immediato

  • Laser Q-switchato 

È la soluzione ottimale per le macchie senili e iperpigmentate causate da una eccessiva esposizione al sole in età giovanile (così come per viso collo e décolleté) e dal normale invecchiamento cutaneo.

  • Carbossiterapia

La carbossiterapia, se si è costanti, permette di ottenere ottimi risultati di biostimolazione cosi come quando utilizzata sul décoletté e sul collo. E’ una terapia sicura e priva di tossicità che consiste nella somministrazione di anidride carbonica per via sottocutanea o intradermica, mediante microiniezioni localizzate in alcuni punti (massimo tre) delle mani con aghi molto piccoli. L’anidride carbonica produce degli effetti sulla cute grazie al riarrangiamento delle fibre collagene con aumento dello spessore del derma. Questo si traduce in una miglior texture e compattezza cutanea, rendendola più luminosa, liscia e tonica.

 

Vuoi maggiori informazioni sul trattamento ringiovamento mani?

Per maggiori informazioni sul trattamento ringiovamento mani svolti a Tirana in Albania contattaci al numero +39 342 0427329 (Whatsapp) o scrivi all’indirizzo info@happyclinic.it, ti risponderemo con tutte le informazioni di cui avrai bisogno.

1. Quali sono gli interventi in ambito della chirurgia estetica del naso che si eseguono presso happy Clinic?
  • diminuzione del naso in caso di naso grande e il suo adattamento alle proporzioni del viso
  • correzione del profilo del naso che prevede anche la rimozione della gobba del naso
  • innalzamento della punta cadente-crollata
  • rioperazione del naso
  • correzione dei nasi in caso di infortuni o incidenti come i nasi rotti
  • restringimento del naso largo o della punta del naso
  • correzione in caso di narici grandi e larghe
  • correzione della parte ossea meno sviluppata del naso
  • settoplastica che consiste nella correzione funzionale del setto nasale
2. Quale tecniche vengono utilizzate per l’operazione del naso?

Viene utilizzata sia la tecnica chiusa che quella aperta.

Con la tecnica chiusa l’incisione chirurgica viene effettuata dalla parte interiore del naso, dentro le narici. Dopo l’intervento non ci saranno cicatrici visibili nella parte esterna del naso. La tecnica chiusa viene utilizzata di solito per l’eliminazione della gobba del naso, la diminuzione del naso e la correzione del setto nasale, per il restringimento del naso, ma anche per l’eliminazione di tante altre deformità.

Questa tecnica rappresenta diversi vantaggi: non ci sono cicatrici visibili, il paziente si riprende più velocemente e il gonfiore scompare più rapidamente.

Invece, durante la tecnica aperta l’operazione si effettua tramite un piccolo taglio sulla parte inferiore del setto nasale. Questa tecnica viene utilizzata principalmente per la correzione della punta del naso.

Alcuni dei vantaggi della tecnica aperta sono: migliora la visione delle strutture cartilaginee nell’area della punta del naso.

Comunque la scelta del metodo e della tecnica dipende piuttosto dalla valutazione del chirurgo nel caso individuale.

3. Come faccio a sapere se la chirurgia estetica del naso fa al caso mio?

Per estimare se sei un buon candidato per l’intervento è necessario effettuare la visita e le consultazioni. Poi in base al tuo caso e ai tuoi desideri si prende in considerazione la possibilità di effettuare l’intervento. Durante la visita si definisce anche il miglior modo per ottenere il risultato desiderato.

Si considerano pazienti candidati per l’intervento le persone maggiori di 16 anni, con una buona salute generale e che hanno risposto con dettagli alle domande mediche sulla loro salute e sulle loro abitudini.

Stai cercando un rapporto diretto con un consulente medico?

Nel corso del tempo, accumulando numerose esperienze, ci siamo specializzati nel gestire soprattutto l’aspetto umano e confidenziale del rapporto medico-paziente. Scrivici su Whatsapp e raccontaci il tuo problema:

 Whatsapp